Black Friday: le tlc sono il segreto per il successo
tempo lettura: 5 minuti

Black Friday e TLC, la checklist per renderlo un successo

La tua azienda ha preparato tutto per il Black Friday.
Le offerte e le campagne sono online. Il tuo sito con ecommerce è ottimizzato per raccogliere ordini e lead. Il tuo servizio Clienti e il magazzino sono preparati a gestire tutte le richieste. Il tuo negozio è pronto ad accogliere i Clienti.

Ma hai pensato cosa potrebbe accadere se i tuoi servizi di telecomunicazione all’improvviso smettessero di funzionare?

Senza connettività la tua Azienda diventerebbe irraggiungibile, le telefonate smetterebbero di arrivare, gli ordini si bloccherebbero, il magazzino non potrebbe più gestire le spedizioni, il POS dei tuoi punti di vendita non funzionerebbe. E l’elenco potrebbe continuare all’infinito.
Senza servizi di telecomunicazioni efficienti il tuo Black Friday, e non solo, rischia di diventare un blackout.

Ecco una semplice checklist, sempre utile, per proteggere il tuo business dagli imprevisti.

1. Connettività efficiente per il tuo Black Friday

Le aziende come la tua hanno sempre più bisogno di connessioni ad elevate performance, perché nell’era del cloud gran parte dei servizi vengono erogati tramite internet. Questo significa che la navigazione deve essere veloce, stabile e garantita.

Le prestazioni della connettività, e quindi la riuscita del tuo Black Friday, non dipendono unicamente dalla quantità di banda pubblicizzata dal tuo operatore, ma da un insieme di molti elementi, inclusa la presenza di linee di backup e le capacità di gestione del traffico da parte dell’operatore.
Per sostenere la crescita del tuo business la tua connettività deve:

  • essere sempre garantita, grazie alla capacità dell’operatore di monitorare in tempo reale la qualità delle linee e i volumi di traffico
  • sfruttare una rete dedicata esclusivamente alle imprese, senza i rischi di overbooking dovuti al traffico consumer
  • avere performance eccellenti per latenza, packet loss e round trip delay
  • offrirti servizi di backup per consentire il normale utilizzo dei servizi voce e dati quando il funzionamento della linea principale si interrompe.

2. Dati e POS sempre in funzione con il backup mobile

I sistemi di backup sfruttano una linea secondaria, con tecnologia diversa dalla principale, per mantenere attivi servizi essenziali per la tua azienda anche in caso di guasto.

Negozi, partite Iva e professionisti con piccoli studi (e quindi budget limitati) potrebbero sfruttare una versione semplificata di questi servizi per continuare a utilizzare la telefonia, la navigazione web, il POS IP, la posta elettronica, l’accesso remoto, le VPN e la telesorveglianza, anche in caso di guasto della linea principale.

In questo caso è possibile optare per un backup realizzato su rete mobile che permette di scegliere se garantire il solo traffico dati o aggiungere anche quello voce.

3. Più banda e velocità, per il tuo Black Friday e non solo

Per molte aziende i consumi di banda in download o upload aumentano solo in determinati periodi dell’anno, come ad esempio il Black Friday o il periodo natalizio (ma in occasione di scadenze fiscali o in periodi di stagionalità).

Per questo è utile avere a disposizione servizi che permettano di aumentare o diminuire la quantità di banda con semplicità, anche da remoto.

In questo modo puoi:

  • incrementare la tua velocità di connessione ogni volta che ne hai bisogno
  • decidere la tipologia di upgrade in base alle tue esigenze
  • attivare o disattivare il servizio, in ogni momento, con la massima flessibilità.

4. Servizi voce sempre attivi, ovunque ti trovi

Per la continuità dei servizi voce valgono in generale le stesse regole della connettività, visto che anche le telefonate passano dalle linee internet.

Molte aziende restano legate a centralini on premise, il cui funzionamento dipende da hardware costoso che richiede manutenzioni ricorrenti. E se quel vecchio centralino ti lasciasse a piedi nel momento del bisogno?

I moderni centralini virtuali eliminano questi problemi. In più aggiungono soluzioni utili per le aziende che vogliono gestire le telefonate in maniera efficiente con garanzie sulla continuità.

Uno dei servizi più interessanti in questo senso è la convergenza fisso-mobile.
Questa tecnologia migliora la reperibilità, anche in smart working, perché permette agli utenti di gestire le chiamate di rete fissa e mobile dai loro smartphone, ovunque si trovino. Una soluzione flessibile che può essere attivata in pochissimo tempo, in base alle esigenze mutevoli dell’organizzazione del lavoro.

In questo modo, ad esempio, le persone dl tuo servizio clienti possono rispondere da casa come se fossero in ufficio. Senza dover installare software o apparati!

Oltre ad eliminare i problemi legati alla manutenzione degli apparati fisici, i centralini cloud con convergenza fisso-mobile permettono un backup nativo dei servizi voce.

Gli smartphone degli utenti che sfruttano la convergenza sono infatti collegati alla piattaforma di centralino virtuale che risiede nei Data Center sicuri dell’operatore.

Qualunque cosa accada alla sede fisica del Cliente (guasti, interruzioni elettriche prolungate, chiusure per cause di forza maggiore ecc), i numeri fisso e mobile continueranno a funzionare normalmente sfruttando il WiFi o la connessione dati dello smartphone.

L’ideale per sfruttare al meglio tutte le opportunità in arrivo.

5. Hosting sicuro

La visibilità della tua azienda dipende dalla qualità del servizio di Hosting che ospita il tuo sito e ti permette di essere sempre online in sicurezza.

Le caratteristiche essenziali di un servizio Hosting di qualità possono essere sintetizzate in poche righe:

  • spazio disco per ospitare le pagine del tuo sito su server performanti
  • traffico mensile illimitato con banda internet
  • un certificato SSL per l’accesso sicuro al tuo sito web con il protocollo HTTPS
  • backup giornaliero dei dati
  • servizi di monitorati 24 ore su 24, 7 giorni su 7 con assistenza garantita
  • un pannello di controllo che semplifichi la gestione dei tuoi siti

6. Cloud e backup

La notizia è circolata su tutti i giornali. Una grande catena è stata bloccata per giorni dagli hacker che, tramite un ransomware, hanno preso in ostaggio i dati dell’azienda chiedendo un riscatto.
Un vero incubo per ogni IT Manager, soprattutto nei grandi momenti per le vendite come il Black Friday o il Natale.

Soluzioni di backup in cloud possono essere molto utili per ripristinare i servizi in tempi rapidi in caso di incidenti di questo tipo.

Il backup in Cloud permette di salvare e custodire i dati aziendali su server ad elevate prestazioni ospitati in Data Center del provider. In questo modo i dati restano sempre disponibili e permettono di tornare online con tempi di inattività minimi o nulli.

7. VPN per proteggere i dati

La continuità e la sicurezza dei dati e delle chiamate aziendali passano anche di Virtual private Network, cioè le VPN.

La VPN protegge le informazioni dell’azienda perché permette di creare un collegamento protetto tra un PC dell’utente e la LAN aziendale. I dati viaggiano su un tunnel virtuale sicuro e vengono criptati in modo che non possano essere intercettati da terzi.

Esistono molte soluzioni sul mercato, ma è necessario fare attenzione: la VPN deve essere fornita da un provider fidato che offra garanzie sulla stabilità del servizio e sulla tutela dei dati. Non fidatevi dei servizi low-cost scaricabili da internet: spesso non sono efficienti e non offrono garanzie sulla protezione dei dati (un tema sempre più importante in ottica GDPR, anche per chi si occupa di ecommerce)

La soluzione più sicura è quella di dotarsi di una VPN nativa di qualità professionale gestita direttamente dall’operatore telefonico.

8. Assistenza con specialisti

Un provider di servizi TLC ha una grande responsabilità: lavorare ogni giorno per garantire la continuità e le performance dei servizi dei propri Clienti.

Eliminare i rischi al 100% è comunque impossibile. Basta pensare che la maggior parte degli attacchi informatici e dei guasti ai sistemi di comunicazione sono dovuti a errori causati da disattenzioni di dipendenti e collaboratori delle aziende.

In questo contesto l’assistenza fornita dall’operatore diventa determinante.

Il Servizio Clienti deve rispondere in tempi rapidi permettendo all’azienda di entrare in contatto diretto con personale competente, preparato a risolvere problemi.

Un operatore business dovrebbe anche essere in grado di applicare la cosiddetta manutenzione predittiva, cioè monitorare costantemente la qualità delle linee di ogni singolo Cliente per intercettare i potenziali disservizi prima che abbiano ripercussioni sulle attività del Cliente.

Infine un Cliente dovrebbe essere affiancato da un system integrator, specializzato in ICT ed esperto nei servizi offerti dall’operatore.

Il successo del tuo Black Friday passa dalle TLC

Le telecomunicazioni giocano un ruolo sempre più importante nel successo delle aziende. Bastano pochi accorgimenti e investimenti minimi per ridurre i rischi di interruzione del servizio in momenti cruciali.
La strada per il successo del tuo Black Friday, passa anche dalle TLC.

Condividi su

Share on linkedin
Share on facebook
Share on email